Categoria: Personaggi

0

La guerra Italo-turca in Libia del 1911 – 1912 nelle foto del tenente Francesco Brunacci di Potenza Picena

Il tenente Francesco Brunacci di Potenza Picena ha combattuto volontario nella guerra Italo-turca del 1911-1912 ed è morto ad El-Fatia, nel Fezzan in Libia, il giorno 2/9/1914. Noi abbiamo voluto ricordare il sacrificio di questo nostro giovane concittadino, pubblicando il giorno 25 novembre 2014 un articolo nel centenario della sua morte. Nel 2012 il Signor Maurizio Brunacci di Mentana, Roma, aveva donato al nostro comune diversi documenti, oggetti e foto appartenuti alla famiglia dei Brunacci. Tra questi c’erano anche alcuni oggetti lasciati dal tenente Francesco Brunacci, tra cui un pugnale libico, un portafoglio originale di quella terra ed un album...

0

Franco Carestia prosegue l’opera di recupero del patrimonio storico ed artistico del Comune di Potenza Picena

Franco Carestia, nostro benemerito concittadino, dopo aver restaurato gratuitamente diversi mobili dell’Ente, tra cui una scrivania della fine dell’Ottocento, una sedia con bracciolo degli inizi del Novecento, aver restaurato e messo in funzione la macchina da scrivere Olivetti M40 appartenuta al Prof. Giuseppe Asciutti, aver recuperato molti oggetti in ferro battuto ed in creta del Museo Gipsotèca della Scuola d’Arte “Ambrogio Della Robbia”, per un totale di n° 12 pezzi, oggi ha portato a termine altri due importanti recuperi. Si tratta di un tavolo e di uno sgabello intagliati degli anni Trenta del Novecento in noce eseguiti dall’allievo falegname della...

0

Potenza Picena incontra per la prima volta il Sig. Eduardo Ruben Domenichini di Buenos Aires, nipote di Augusto Domenichini partito dalla nostra città nel 1907 e mai più ritornato.

Il giorno lunedì 17 ottobre 2015, al mattino, il Sig. Eduardo Ruben Domenichini di Buenos Aires, insieme alla moglie e a due suoi amici ha fatto visita per la prima volta a Potenza Picena. Nipote di Augusto Domenichini, che era nato a Potenza Picena il giorno 2/8/1889 da Nazzareno e Maria Meloni in Via Santa Croce, n. 265, primo di 9 figli, tra cui Giuseppe diventato famoso pittore in Argentina e di cui noi oggi conserviamo due sue opere che ci sono state donate nel 2003 dalla figlia Elena, venuta appositamente nella nostra città, un olio su tela del 1927...

0

Ricordando Fr. Isidoro Lavini da Potenza Picena, sacerdote, fratello maggiore di p. Pietro “Il Muratore di Dio”

La famiglia Lavini di Potenza Picena ha dato alla comunità dei Cappuccini delle Marche due suoi figli. Il più conosciuto è sicuramente p. Pietro Lavini “Il Muratore di Dio” nato a Potenza Picena nel 1927 che ha ricostruito da solo il Monastero di S. Leonardo. L’altro figlio, meno conosciuto ed importante, è fr. Isidoro Lavini, al secolo Cesare, Augusto nato a Potenza Picena nel 1922, cioè cinque anni prima di p. Pietro. Questi due fratelli sono morti nel giro di pochi giorni, Fr. Isidoro il 31 luglio 2015 a Macerata e p. Pietro il giorno 9 agosto 2015 ad Amandola...