проклятие монахини фильм 2018 трейлер Onofri Paolo – Pagina 129 – I Santesi Weblog

Autore: Onofri Paolo

0

27 Settembre 1128 – Nasce il “libero” Comune di Monte Santo

Il 27 Settembre 1128, cioé 880 anni fa, Liberto, vescovo di Fermo, consigliato dal clero e dai laici e desiderando il bene delle Chiesa fermana, giudica opportuna l’edificazione di Monte Santo (in questo caso edificazione deve intendersi non come costruzione o ricostruzione del castello, ma concessione dell’autonomia, con svincolo dalla soggezione feudale e nascita di un “libero” comune). Rinuncia pertanto, in favore degli abitanti del castello di Monte Santo, ai diritti e alle esazioni che gli competono, esclusi il placito per omicidio, adulterio, furto e assalto cruento ed il diritto di frodo alla venuta dell’Imperatore o del Papa. Il Vescovo...

0

Chi l’ha visti?

In data 11 Ottobre 2003 la Signora Elena Domenichini ha donato al Comune di Potenza Picena due importanti opere del padre Giuseppe, emigrato da Potenza Picena in Argentina nel 1913 insieme a tutta la sua famiglia, ed affermatosi in quella nazione come uno dei più importanti artisti. Si trattava di un olio su tela “Ritratto di mio padre” del 1927, prima opera dell’artista, premiata con medaglia d’onore alla Esposizione organizzata dalla Società degli artisti classici di Santa Fe, e di un acquerello temperato su cartoncino “La mia casa natale” del 1967, raffigurante la casa dove lui era nato il 14...

0

Omaggio ad un grande musicista santese a 50 anni dalla morte – M° Flavio Clementoni

Il 30 giugno 1958 moriva a Fano il grande musicista santese Flavio Clementoni. Nato a Potenza Picena il 17 Novembre 1886 (all’anagrafe Flavio, Giuseppe, Giovanni Battista), da Serafino (“mugnaio da olio”) e Bufalari Annunziata Teresa (casalinga), nella loro abitazione in Vico Costantini, 76. Primo di cinque figli (gli altri fratelli erano Giuseppe, Azzolino, Arturo, Giulio), sposato con la Signora Leonori Maria il 22/10/1921 a Montemarciano (dal loro matrimonio è nata Maria Luisa, morta prematuramente nel 1947 a soli 20 anni), ha dedicato tutta la sua vita alla musica ed al suo insegnamento. Dopo aver frequentato il Seminario di Fermo, sino...

1

“Le Fontanelle” – Ieri parco della “Rimembranza” oggi parco della “dimenticanza” storica e del cemento

I lavori di sistemazione del Parco delle Fontanelle, in via Lodovico Scarfiotti, con la creazione di una pista di skate dove in precedenza era stata costruita in maniera infelice una pista di pattinaggio, stanno stravolgendo completamente la originaria fisionomia del luogo, rimasto per tanti secoli “selvaggio” e naturale, oggi quasi completamente occupato dal cemento. Questo spazio, chiamato anticamente Mercato di S. Francesco oppure orto “Coccioni”, era stato tenuto sempre sodivo, non coltivato, proprio per evitare danneggiamenti alla cinta muraria medioevale presente nella zona. Solo nel 1923 è stato scelto per ospitare il Parco della Rimembranza, a ricordo dei caduti santesi...