Omaggio a Gaetano Solanelli il primo Sindaco di Monte Santo dopo l’unità d’Italia

Onofri Paolo

Autore di quasi tutti gli articoli del blog, si dedica spesso alla ricerca storica.

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Clara Solanelli ha detto:

    Vi ringrazio molto per l’articolo che avete scritto, io stessa che sono la figlia di Carlo Solanelli non conoscevo la storia del mio bisnonno.
    Mi piacerebbe molto avere altre informazioni.
    Cordiali saluti

    Clara Solanelli Giovannetti

    • Onofri Paolo ha detto:

      Grazie per il suo intervento.

      Per noi è stato un grande onore ricordare il Console Generale d’Italia Gaetano Solanelli, primo Sindaco di Monte Santo. Abbiamo colto l’occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, di cui lui era un convinto sostenitore, anche se cattolico (grazie alla disponibilità del Conte Gian Mario Lazzarini di Potenza Picena, da poco scomparso, avevamo anche una sua foto con dedica al Conte Flavio Buonaccorsi del 1895 scattata a Corfù), per ripubblicare la sua biografia scritta nel 1950 da Norberto Mancini su Potentini illustri.
      Altre notizie le abbiamo potute trovare nei documenti conservati nell’Archivio Storico Comunale di Potenza Picena.
      Tutto quello che abbiamo trovato su Gaetano Solanelli lo abbiamo pubblicato.
      Resta solo una interessante lettera di Carolina Giovannetti Solanelli, su moglie, del 6 aprile 1898 conservata presso l’archivio storico comunale.

      Per qualsiasi ulteriore informazione restiamo a sua disposizione.

      Saluti.

  2. Paul Tuszynski ha detto:

    Just a small comment, if I may. I am the son of Fiamma Solanelli. I note that the coat of arms is listed as being of the family Solanelli. I understand from my research that this is the coat of arms for Geatano Solanelli alone. The family one is actually somewhat older.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *