Dedicato a Don Carlo Leoni – Il parroco che ha cambiato Potenza Picena ad un anno dalla sua morte

Onofri Paolo

Autore di quasi tutti gli articoli del blog, si dedica spesso alla ricerca storica.

Potrebbero interessarti anche...

6 Risposte

  1. domenico ha detto:

    Un sentito ringraziamento all’ideatore dell’articolo. Omaggio doveroso ad un grande pastore d’anime: uomo fermo nei principi, instancabile animatore e divugatore di una fede integrale e senza compromessi.
    Una sola parola a Don Carlo: GRAZIE per la testimonianza e il servizio reso alla nostra comunità.
    Ti abbraccio!
    Domenico

    • Onofri Paolo ha detto:

      Ringraziamo Domenico per il suo intervento.

      Questo articolo dedicato a Don Carlo Leoni è stato un doveroso omaggio ad un uomo, ad un pastore di anime, che ha fatto molto per Potenza Picena, che ha saputo accogliere come un padre anche coloro che erano soli e smarriti, senza chiedere niente in cambio.
      E’ stato un bravo pastore di anime, ma anche un uomo di grande umanità, sensibilità e cultura, punto di riferimento per tutti. Ci manca.

  2. maria ha detto:

    Che cose strane accadono nella vita!
    Ho sognato un uomo che portava il nome di Don Carlo San Giacomo.
    Ho fatto una ricerca su internet e mi è apparsa la foto dell’uomo che ho sognato, con un unica differenza, nel mio sogno l’uomo aveva i capelli bianchi.
    Mi chiedo se don Carlo di cui si parla nell’articolo è ancora vivo e se si trova nella casa di riposo di cui si parla…..

    Maria da Siracusa

    • Onofri Paolo ha detto:

      Grazie per il suo intervento.
      Don Carlo Leoni, di cui si parla nell’articolo a lui dedicato, è ancora vivo e si trova nella Casa di Riposo di San Benedetto del Tronto.

      Saluti.

  3. Simone ha detto:

    Un sentito grazie a Don Carlo per tutto quello che ha fatto per la nostra comunità. Articolo molto interessante e ben scritto, un solo piccolo appunto, da circa metà in poi si ripete…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *