проклятие монахини фильм 2018 трейлер Festa del Grappolo d’Oro (Cenni storici e curiosità) – I Santesi Weblog

Festa del Grappolo d’Oro (Cenni storici e curiosità)

Onofri Paolo

Autore di quasi tutti gli articoli del blog, si dedica spesso alla ricerca storica.

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Gregory Alegi ha detto:

    Sarei molto interessato ad approfondire la produzione viticola del 1897, ma non so come contattare l’autore del post. Invio questo commento nella speranza di essere contattato.

  2. Ennio Di Bartolomeo ha detto:

    Un Santese che ha vissuto le prime edizioni e partecipato alla costruzione dei primi carri del Grappolo d,Oro e rivedendo dopo piu di 5o anni molte persone che conoscevo e che purtroppo sono decedute, mi ha fatto ritornare con la mente agli anni piü belli della mia giovinezza,anche perchè da oltre 50
    anni vivo lontano dal mio amato paese.Ringrazio di cuore tutti
    e auguro un felice prospero 2010

  3. Riccardo Pastocchi ha detto:

    Siamo vicini alla 50° edizione, e in tutti questi anni oltre ai vestiti e ai costumi, anche il modo di festeggiare è cambiato.
    Oggi le maggiori attrazioni sono le “notti d’oro” nelle quali il paese si trasforma in un grande recipiente di arti e sentimenti, dove 15.000 persone assistono a spettacoli, ascoltano musica e si divertono con i saltimbanchi fino a notte fonda.

    Ma l’auspicio più grande che posso fare a tutti i “santesi” è che possano ritrovare la forza e l’euforia partecipativa di un tempo e far rivivere quelle opere d’arte danzanti su ruote che sono i carri allegorici, per restituire alla storia, il profumo del tempo

  4. luisarita staccini ha detto:

    Spettacolare come sempre questo sito non tradisce mai le aspettative (almeno le mie!) soprattutto le foto ed i filmati d’epoca. Grazie !

  1. 20 settembre 2010

    […] nel campo delle feste tradizionali, come la Festa del Grappolo d’Oro, che quest’anno festeggia la 50° Edizione (la prima si è svolta nel 1955), ha visto la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *